Il mondo degli elettroutensili: quali sono e le novità tecnologiche 

  • Autore: vigano marco
  • 14 dic, 2017
elettroutensili

Ogni attrezzo manuale inventato dall'ingegno umano è stato sostituito nel corso degli anni da un suo corrispondente alimentato a corrente elettrica o a batteria, in modo da migliorarne sensibilmente le prestazioni, facilitando così il lavoro dell’uomo.

Gli elettroutensili sono diventati oggigiorno strumenti di lavoro imprescindibili per gli artigiani, siano questi elettricisti, falegnami, meccanici o idraulici, ma anche indispensabili per tutti coloro che amano il bricolage, nonché per chi preferisce effettuare personalmente le piccole riparazioni e i piccoli lavori che si rendono necessari nella propria azienda o nella propria abitazione.

4 elettroutensili indispensabili: ecco quali sono

Alcuni utensili elettrici, per funzionalità e versatilità, sono i più utilizzati, sia dai professionisti che dagli amanti del fai da te, per la riparazione o la costruzione di impianti idraulici, elettrici e di beni di consumo in generale.

Tra questi rientra senza dubbio il trapano-avvitatore , dotato di meccanismo di percussione che consente di effettuare la foratura con percussione della muratura stessa.

In secondo luogo, abbiamo la smerigliatrice , la quale può avere forme differenti e che, a seconda del tipo di utensile montato, riesce a molare, a tagliare, a sbavare e perfino ad affilare metalli e materiali di varia natura, come ad esempio legno e pietra.

Un altro elettroutensile d’uso comune è il tassellatore : un trapano molto più potente di quello normale, che consente di praticare fori anche su materiali duri quali cemento armato, pietra e metallo. In più, è capace di inserire nel foro dei tasselli metallici, per effettuare un successivo fissaggio a muro di mensole, scaffali e suppellettili di ogni tipo.

La pistola termicaè, infine, un altro elettroutensile molto utile e utilizzato: sparando aria calda con potenza e temperatura elevate, questo strumento di lavoro ha o scopo preciso di sverniciare porte, finestre e manufatti in legno.

Sblocca, inoltre, dadi e bulloni, può sciogliere il ghiaccio in inverno, scalda e asciuga piccole parti, scongela i tubi dell’acqua, e può scollare la moquette di casa e ogni altro rivestimento.

Per concludere, la pistola termica serve a curvare e modellare materiali plastici e metallici secondo lo scopo prefissato.  

Elettroutensili a batteria: ricarica wireless e controllo tramite app 

Ormai, tutti gli artigiani propendono per l'utilizzo di utensili elettrici a batteria. Una scelta dettata dall'assenza di cavi, dalla praticità nell'uso, dalla mancanza di elettricità sul posto di lavoro e dalla intercambiabilità di accessori e batterie.  

Rispetto al passato, le batterie degli elettroutensili odierni utilizzano la tecnologia agli ioni di litio, ossia la stessa degli smartphone; in tal maniera riescono ad accumulare tanta potenza in poco volume, offrendo il massimo del comfort e della durata.

Tra le ultime novità tecnologiche in materia rientra il sistema di ricarica wireless, che si avvia poggiando l’utensile elettrico sull’apposita base, senza staccare la batteria o collegare cavi.

Mediante tale sistema, la batteria non viene sollecitata in modo eccessivo: infatti, grazie al Care Charging, il livello di carica viene prima controllato, in modo tale che se è necessaria una carica ridotta verrà erogata meno corrente. Se, invece, la capacità di carica residua supera l'85%, il caricabatteria resterà inattivo.

Altra novità in materia di elettroutensili sono, infine, le nuove applicazioni mobile in grado di comunicare con le batterie per mezzo della tecnologia Bluetooth.

Con più elettroutensili in funzione, l’applicazione dello smartphone controlla la carica di ogni batteria e il surriscaldamento durante l’utilizzo. Inoltre, consente di avere un inventario aggiornato, e di spegnere e accendere le batterie dell’utensile, allo scopo di prevenirne l’utilizzo da parte di estranei.

Autore: vigano marco 14 dic, 2017

Ogni attrezzo manuale inventato dall'ingegno umano è stato sostituito nel corso degli anni da un suo corrispondente alimentato a corrente elettrica o a batteria, in modo da migliorarne sensibilmente le prestazioni, facilitando così il lavoro dell’uomo.

Gli elettroutensili sono diventati oggigiorno strumenti di lavoro imprescindibili per gli artigiani, siano questi elettricisti, falegnami, meccanici o idraulici, ma anche indispensabili per tutti coloro che amano il bricolage, nonché per chi preferisce effettuare personalmente le piccole riparazioni e i piccoli lavori che si rendono necessari nella propria azienda o nella propria abitazione.

Autore: vigano marco 03 nov, 2017

Avere a disposizione un kit da lavoro personalizzato significa affidarsi a strumenti scelti con attenzione, evitando perdite di tempo e brutte sorprese.

Per questo motivo Tecnoferramenta metterà presto a disposizione un nuovo strumento dedicato agli artigiani, grazie al quale questi ultimi potranno creare personalmente la propria cassetta degli attrezzi: infatti, offrendo un'ampia possibilità di scelta, ogni cliente potrà personalizzare il proprio kit di strumenti in base alle proprie esigenze, rendendolo così perfetto per il lavoro da affrontare.
Autore: vigano marco 13 ott, 2017

Il processo di verniciatura stradale deve garantire linee perfette e durature su differenti livelli di superficie, in modo da rendere la segnaletica visibile in ogni condizione.

Il metodo tradizionale prevede la spruzzatura a bassa pressione, in cui il flusso di vernice viene nebulizzato tramite l'apporto d'aria compressa.

Il metodo airless prevede invece la spruzzatura ad alta pressione, che annulla la dispersione della vernice e che di conseguenza garantisce maggiore precisione nella realizzazione delle linee.
Autore: vigano marco 05 set, 2017

Chi ama aggiustare oggetti rotti, oppure prendersi cura della manutenzione della propria casa durante il weekend, oppure ancora semplicemente chi voglia dare libero sfogo alla propria passione per il fai-da-te, deve sempre avere a portata di mano attrezzi utili e versatili, in grado di assolvere in modo efficace alla loro funzione principale.

Per questo avere a portata di mano un perfetto kit per il bricolage amatoriale è una condizione imprescindibile per tutti gli amanti del fai-da-te, al fine di svolgere le proprie attività di restauro, costruzione e riparazione in maniera semplice, efficace e precisa.

Ma come possiamo costruire un kit di bricolage versatile e ordinato? Scopriamolo insieme nei paragrafi che seguono!
Autore: vigano marco 16 ago, 2017
Quando si parla di sicurezza sul lavoro, subito si pensa ai cosiddetti Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), che le normative hanno introdotto per salvaguardare la salute dei lavoratori e prevenire gli infortuni di ogni tipologia.
Autore: vigano marco 13 lug, 2017

Verniciare o dipingere le proprie pareti senza rinunciare al rispetto per l’ambiente e alla propria salute oggi si può, grazie a una numerosa gamma di prodotti eco friendly, che possiedono le medesime caratteristiche di resa e brillantezza dei loro omologhi di sintesi.

Ma vediamo nel concreto come scegliere soluzioni ecologiche per la tinteggiatura, e quali prodotti esistono in commercio a tale scopo.
Autore: vigano marco 08 mag, 2017
Quando sentiamo la parola “arrotino” spesso ci viene in mente una figura quasi folkloristica e romanticamente italiana; quella di un uomo che va girando in bicicletta, carico di tutta una serie di arnesi e chincaglierie, oppure, in tempi più recenti, la colleghiamo alla voce di un megafono proveniente da un'auto che passa sotto casa. Ma questa antichissima professione artigianale, celebrata sin dal 1° secolo Avanti Cristo , è ben lontana dall’essere scomparsa, e ha subito un’evoluzione che l’ha portata ad essere, oggi, una figura specializzata nella ferramenta e soprattutto con ottime conoscenze di metallurgia.
Autore: vigano marco 14 apr, 2017

Purtroppo succede più spesso di quanto vorremmo: smarrire le chiavi di casa o dell’auto accade in un attimo e ce ne accorgiamo solo dopo, spesso dopo troppo tempo. Ma invece di andare nel panico, è meglio attivarsi per duplicarle tempestivamente!

Autore: vigano marco 29 mar, 2017
Se stai per partire per una meritata vacanza che ti terrà lontano da casa per un po’, è fondamentale mettere in sicurezza la tua abitazione, così che tu possa davvero goderti le vacanze senza pensieri e, soprattutto, senza brutte sorprese al tuo ritorno a causa di malintenzionati.

Pensi che siano procedure invasive? Puoi fare un sospiro di sollievo: è possibile infatti aumentare di tanto la sicurezza della tua casa con pochi interventi mirati. Scopriamoli insieme.
Share by: