Il kit perfetto per il bricolage amatoriale

  • Autore: vigano marco
  • 05 set, 2017
uomo con trapano a batteria

Chi ama aggiustare oggetti rotti, oppure prendersi cura della manutenzione della propria casa durante il weekend, oppure ancora semplicemente chi voglia dare libero sfogo alla propria passione per il fai-da-te, deve sempre avere a portata di mano attrezzi utili e versatili, in grado di assolvere in modo efficace alla loro funzione principale.

Per questo avere a portata di mano un perfetto kit per il bricolage amatoriale è una condizione imprescindibile per tutti gli amanti del fai-da-te, al fine di svolgere le proprie attività di restauro, costruzione e riparazione in maniera semplice, efficace e precisa.

Ma come possiamo costruire un kit di bricolage versatile e ordinato? Scopriamolo insieme nei paragrafi che seguono!

Primo passo: la scelta degli attrezzi

Un buon kit per il bricolage non è per forza composto da un numero sterminato di attrezzi adatti a qualsiasi funzione: basta infatti avere a disposizione pochi utensili, ma capaci di svolgere la loro funzione in maniera precisa.

Per questo è bene in primo luogo liberarsi di tutti gli oggetti superflui presenti nella propria cassetta degli attrezzi, e in special modo di quelli arrugginiti, malfunzionanti e rotti, facendo invece spazio a utensili come cacciaviti, chiavi inglesi, forbici, cesoie, martello e pinze in ottime condizioni. Gli strumenti classici per il bricolage sono in realtà pochi ed essenziali, ma sono quelli che vi permettono di svolgere la vostra attività di riparazione o costruzione in modo semplice, rapido e preciso.

Se nella cassetta c’è ancora spazio, avere un avvitatore, un trapano a batteria o altri piccoli elettroutensili può risultare estremamente utile considerando che per certi tipi di lavori, ma soprattutto per risparmiare dal punto di vista dei tempi di esecuzione, diventano indispensabili.

L'organizzazione degli spazi: la valigetta porta-attrezzi

Il secondo requisito imprescindibile per avere a disposizione un buon kit per il fai-da-te è l’organizzazione degli spazi: infatti l’ordine serve a trovare gli utensili giusti in breve tempo, senza cercare all’interno di sacche improvvisate, cassette voluminose dai mille scomparti, o in cassetti in cui regna la confusione.

A questo scopo, nei principali negozi di articoli per ferramenta esistono diverse tipologie di valigette porta-attrezzi in metallo e in altri materiali, resistenti e comode, dotate di appositi scomparti, pensati per riporre ogni attrezzo nella maniera più giusta.

In questo modo le chiavi inglesi, i giraviti, i set di precisione e tutti gli altri attrezzi di cui abbiamo parlato poc’anzi avranno ciascuno il suo spazio apposito, e saranno facilmente rintracciabili al momento dell’utilizzo.
Autore: vigano marco 05 set, 2017

Chi ama aggiustare oggetti rotti, oppure prendersi cura della manutenzione della propria casa durante il weekend, oppure ancora semplicemente chi voglia dare libero sfogo alla propria passione per il fai-da-te, deve sempre avere a portata di mano attrezzi utili e versatili, in grado di assolvere in modo efficace alla loro funzione principale.

Per questo avere a portata di mano un perfetto kit per il bricolage amatoriale è una condizione imprescindibile per tutti gli amanti del fai-da-te, al fine di svolgere le proprie attività di restauro, costruzione e riparazione in maniera semplice, efficace e precisa.

Ma come possiamo costruire un kit di bricolage versatile e ordinato? Scopriamolo insieme nei paragrafi che seguono!
Autore: vigano marco 16 ago, 2017
Quando si parla di sicurezza sul lavoro, subito si pensa ai cosiddetti Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), che le normative hanno introdotto per salvaguardare la salute dei lavoratori e prevenire gli infortuni di ogni tipologia.
Autore: vigano marco 13 lug, 2017

Verniciare o dipingere le proprie pareti senza rinunciare al rispetto per l’ambiente e alla propria salute oggi si può, grazie a una numerosa gamma di prodotti eco friendly, che possiedono le medesime caratteristiche di resa e brillantezza dei loro omologhi di sintesi.

Ma vediamo nel concreto come scegliere soluzioni ecologiche per la tinteggiatura, e quali prodotti esistono in commercio a tale scopo.
Autore: vigano marco 08 mag, 2017
Quando sentiamo la parola “arrotino” spesso ci viene in mente una figura quasi folkloristica e romanticamente italiana; quella di un uomo che va girando in bicicletta, carico di tutta una serie di arnesi e chincaglierie, oppure, in tempi più recenti, la colleghiamo alla voce di un megafono proveniente da un'auto che passa sotto casa. Ma questa antichissima professione artigianale, celebrata sin dal 1° secolo Avanti Cristo , è ben lontana dall’essere scomparsa, e ha subito un’evoluzione che l’ha portata ad essere, oggi, una figura specializzata nella ferramenta e soprattutto con ottime conoscenze di metallurgia.
Autore: vigano marco 14 apr, 2017

Purtroppo succede più spesso di quanto vorremmo: smarrire le chiavi di casa o dell’auto accade in un attimo e ce ne accorgiamo solo dopo, spesso dopo troppo tempo. Ma invece di andare nel panico, è meglio attivarsi per duplicarle tempestivamente!

Autore: vigano marco 29 mar, 2017
Se stai per partire per una meritata vacanza che ti terrà lontano da casa per un po’, è fondamentale mettere in sicurezza la tua abitazione, così che tu possa davvero goderti le vacanze senza pensieri e, soprattutto, senza brutte sorprese al tuo ritorno a causa di malintenzionati.

Pensi che siano procedure invasive? Puoi fare un sospiro di sollievo: è possibile infatti aumentare di tanto la sicurezza della tua casa con pochi interventi mirati. Scopriamoli insieme.
Share by: